La storia del nostro Oratorio

Nel 1880 Don Giovanni Ravera e don Eugenio Cassaghi (don Eugenio dal 1882 al 1900 è anche cappellano di San Vincenzo) fondano l'Oratorio Maschile “Casa della Gioventù” la cui prima sede è in Vicolo Dogana, 16.

 

Nel 1900 il parroco don Antonio Bondioni, don Giacomo Panizza, il Sig. Danesi di Cignano e don Pietro Piazza direttore dell'oratorio fondano il nuovo Oratorio Maschile intitolato a San Filippo Neri e ubicato in Via San Martino; l'Oratorio femminile si trova presso il Convento delle Orsoline in Via Crocifissa di Rosa.   

Dall'Archivio parrocchiale si evince che nell'anno 1880 il Papa regnante era Papa Leone XIII (Papa dal 1878 al 1903), mentre il Vescovo di Brescia era  Mons. Girolamo Verzeri (dal 1850 al 1883) e il Parroco era don Antonio Bondioni originario di Niardo che resta in parrocchia dal 3.10.1876 al 26.2.1907.

 

Dal 1925 l'Oratorio, con Parroco  don Giambattista Lampugnani di Milzano e vescovo Mons. Giacinto Gaggia (dal 1913 al 1933) è gestito dagli Artigianelli fino al 1938 allorché il Parroco Mons. Pietro Bianchi di Provaglio d’Iseo (dal 1932 al 1957) e vescovo Mons. Giacinto Tredici (vescovo di Brescia dal 1933 al 1964) l'Oratorio di Manerbio torna ad essere diretto dai sacerdoti diocesani.

Nel 1939 una manutenzione straordinaria riguarda la struttura dell'Oratorio.

Nel 1946 si costituisce la Virtus Manerbio, sostenitori il curato don G. Fiorini e il dr. G.Maria Saldi.

Nel 1950 in Oratorio si apre il Cinema Aurora. Dal 20 al 30 settembre si tiene la  “Peregrinatio Mariae”  (Madonna Pellegrina)

Nel 1955 (dal 11 al 14 settembre) si tiene la settimana della gioventù.

Nel 1958 La parrocchia acquista Palazzo Bersani e ha inizio l'opera che sta a cuore al Parroco mons. Casnici (parroco dal 1958 al 1973), cioè l'oratorio. “A gioventù nuova nuovo Oratorio”.

Il 25 settembre 1959 papa Giovanni XXIII benedice la prima pietra del nuovo Oratorio.

Nell'anno 1960 viene posata la prima pietra del nuovo oratorio benedetta da San Giovanni XXIII. 

Nell'anno inizia l'attività estiva presso Villa Sorriso.

 

Nel 1962 l'11 ottobre inizia l'attività scoutistica e il 14 quello delle guide  e  il 23 dicembre mons. Giacinto Tredici Vewscovo di Brescia inaugura il Centralcine e il Nuovo ritrovo Giovanile di Via dante dove  nasce il Centro giovanile di Cultura.

Nel 1965 Iniziano i lavori del palazzetto dello sport.

Nel 1967 iniziano presso l'Oratorio i corsi serali gestiti dalle ACLI.

Nel 1974 in Oratorio è avviato il primo GREST.

Nel 1977 viene inaugurato il Centro Giovanile Giovanni XXIII.

Nel 1984 in oratorio inizia ad operare il Centro di aggregazione Giovanile.

 

Nell'anno 1985 il nuovo Oratorio  compie 25 anni, per l'occasione sono presenti il vescovo mons. Antonio  Riboldi e mons. Carlo Manziana oltre ai curati dell'oratorio a partire dagli anni 60.

Nel 1993 il 6 aprile viene inaugurato alla presenza di mons. Bruno Foresti il nuovo Centro Giovanile c/o Palazzo Bersani.

Nell'anno 1993 l'Oratorio gestisce in Albania un Grest estivo, in accordo con le suore dell'Istituto Ravasco di Pescara e Genova, riproposto poi nel 1994 e 1995 con altri ragazzi della diocesi di brescia.

 

Nell'anno 2017 Inizia il primo lotto dei lavori a Palazzo Bersani per realizzare il nuovo Centro giovanile e in Oratorio si studia e predispone il proprio progetto educativo.

PARROCCHIA
SAN LORENZO MARTIRE
Manerbio (Brescia)
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Deezer Icona
CONTATTI

Ufficio Parrocchiale

Via XX Settembre, 2

25025 Manerbio (BS)

Telefono +39 030 993 81 38

Mail parrocchiamanerbio@gmail.com

Aperto Lunedì, Mercoledì e Sabato 9:30 - 11:30

Redazione sito

Mail redazionesitoparrocchia@gmail.com

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani in contatto con la Parrocchia e non perdere gli ultimi aggiornamenti.

Registrandosi si accetta implicitamente la Privacy Policy  consultabile qui.

© 2019 Realizzato da 

Aggiornato al 26 Settembre 2020 @ 23:00